Friday 18 January 2019.

Diritto Annuale e Provveditorato

Nell'area del diritto e del provveditorato vengono presi in considerazione servizi molto variegati.Se nella sfera del diritto annuale ci si interessa principalmente del pagamento di tributi annuali, nel secondo vengono trattate attività specifiche come indizione di gare, trattative e tutto ciò che concerne acquisizioni di beni immobili.

Il Diritto Annuale è' un diritto dovuto annualmente alla Camera di Commercio da parte di tutte le imprese iscritte o annotate al Registro delle Imprese il 1° gennaio di ogni anno.
L'importo pagato è fiscalmente deducibile nell'esercizio in cui è stato pagato.
L'importo è determinato in base alla natura giuridica dell'impresa e, per le imprese iscritte nella sezione ordinaria del registro imprese, in base al fatturato (Legge n. 580 del 29 dicembre 1993, art. 18 comma 1; Legge n. 488 del 23 dicembre 1999, art. 17).

Per ciò che concerne,invece, i compiti principali dell'ufficio del provveditorato possiamo annoverare:la concessione in uso di locali di proprietà camerale per lo svolgimento di riunioni e convegni; la gestione del servizio di cassa; la gestione dei beni mobili ed immobili di proprietà dell'Ente;l'acquisizione di beni e servizi; dell'indizione di gare, trattative private.