Friday 15 December 2017.

La Camera di Commercio di Siena nel Comitato di Distretto agroalimentare della Toscana Sud

La Camera di Commercio di Siena nelle persone del Presidente Massimo Guasconi e del Segretario Generale Lorenzo Bolgi, ha partecipato alla costituzione del Comitato di Distretto agroalimentare della Toscana del Sud.

“E’ con grande soddisfazione, dice il Presidente Guasconi, che partecipiamo a questa opportunità per le nostre aziende agroalimentari, settore dove la provincia di Siena ha ancora molto da dire in eccellenze e prodotti di livello superiore”.

“A tale proposito sottolineo che la presenza della Regione Toscana è garanzia di equità e serietà, nel portare avanti il lavoro previsto nelle 75 domande, anche se ad oggi non ci sono le risorse per la completezza di tutti i progetti, ma con le parole dell’assessore Marco Remaschi, siamo sicuri che nessuno sarà lasciato indietro”.

Anche il Segretario Generale Lorenzo Bolgi era presente alla riunione svoltasi alla Camera di Commercio di Grosseto e tiene a sottolineare la disponibilità dell’Ente da lui diretto, per questo progetto che spazia praticamente in tutti i settori del comparto, da quello cerealicolo, alla zootecnia, al lattiero caseario, al florovivaismo, all'ortofrutta, all'itticoltura e altri, per cui pienamente rappresentato dalle aziende senesi.

La Regione dovrà presentare un progetto di Distretto per un massimo di 50 milioni di euro e guarderà dunque, come ha sottolineato l’Assessore Remaschi, "alla qualità progettuale e alla sopportabilità economica dei progetti" e sta valutando "la possibilità di finanziare interventi a fondo perduto in conto capitale".

Il 27 novembre è il giorno in cui i rappresentanti della Regione Toscana inoltreranno al Ministero le proposte di contratto di Distretto.